D’ora in poi addio dimenticanze!

In agenzia, quando si consegnano i documenti di viaggio, ci piace salutare i clienti dicendo:

“Da adesso in poi non devi più pensare a nulla, solo a fare la valigia!”

Per molti è una cosa divertente ma per tanti altri è un vero e proprio dilemma. E parliamo di quegli accorgimenti che fanno la differenza tra una vacanza gioiosa e una alla continua ricerca di un po’ di serenità. Scagli la prima pietra chi non ha mai dimenticato proprio la cosa che gli serviva!

I “must have” che vi elenchiamo si chiamano così perché servono a farvi mantenere, anche quando siete in viaggio, quelle abitudini o quei piccoli riti ai quali non potete proprio rinunciare.

Vai all’estero?

Se andate all’estero, oltre ai documenti di viaggio e a quelli personali che ovviamente dovete sempre avere (a prescindere dalla destinazione), mai dimenticare:

  • un adattatore di corrente universale, su Amazon lo trovi a questo link https://amzn.to/2XZktth
  • un powerbank indispensabile per gli smanettoni, lo trovi su Amazon a questo link: https://amzn.to/3ivFoO7
  • i medicinali e/o i prodotti medicali ai quali ricorrete con più frequenza
  • eventuali certificati medici (in caso stiate seguendo delle cure particolari)
  • un po’ di moneta locale (giusto l’equivalente dei nostri 50 €)

Per poter essere sicuri di averli sempre al sicuro e a portata di mano, un pratico porta-documenti vi faciliterà la vita; ma se avete in programma un viaggio particolarmente itinerante e volete essere liberi e cool allo stesso momento, non potrete non dotarvi di una cintura porta-soldi (puoi acquistarla sempre su Amazon cliccano si questo link: https://amzn.to/3a6brR1 )…in alternativa, per gli amanti degli accessori evergreen, la tracolla ha sempre il suo perché.

E a prescindere dalla destinazione, quando viaggi you must have:

Dalla spiaggia caraibica alle Dolomiti, dalle colline toscane alla crociera nei Fiordi, ci sono degli oggetti che proprio non puoi non avere. Eccoli:

  • occhiali da sole
  • cappello (della tipologia che più vi piace, basta che svolga la sua naturale funzione di copricapo)
  • key way e/o un ombrello richiudibile, di quelli piccoli da borsa
  • auricolari
  • salviette monouso

Ah, oltre al must have, la vacanza che non vuole problemi prevede anche un piccolo must do: non dimenticate di portare con voi una fotocopia dei documenti personali oltre alla stampa dei voucher alberghieri e dei biglietti aerei…in caso non funzionasse internet al nostro arrivo o perdeste qualcosa.

Set Bagno?

Ognuno di noi ha le proprie abitudini ma ricordate che se viaggiate con il solo bagaglio a mano è necessario il kit viaggio liquidi: ogni flaconcino non deve superare i 100ml e al massimo se ne possono portare a bordo 5.

Se non sai dove trovarlo, abbiamo scelto per te un articolo su Amazon, basta cliccare su questo link: https://amzn.to/396wIe1

Altrettanto utile, e da tenere sempre in valigia, un paio di infradito in gomma. Anche se nascono per farci camminare comodamente in spiaggia, sono ottime da utilizzare in camera e sotto la doccia; si asciugano con facilità diventando perfette anche per viaggi itineranti e con cambi quotidiani di hotel.

I magnifici 4

E fin qui, forse, quasi tutti questi consigli li avevate già ricevuti e fatti vostri da esperienze di viaggio passate, ma quello che non potevamo farvi mancare sono i Magnifici 4, le nostre “dritte da veterani del viaggio”, i “must have” che nemmeno le liste più specializzate si ricordano di menzionare:

  • il foulard

Il foulard è il nostro passepartout per una vacanza senza fastidi . Utilissimo quando c’è vento, insostituibile per coprirsi all’interno di locali con aria condizionata troppo insistente, pratico come telo se decidiamo di fermarci improvvisamente su uno scoglio per ammirare un panorama. Funge anche da copricapo se siamo sprovvisti di un cappello e il sole è troppo forte, ma è anche un ottimo coprispalle qualora dovessimo visitare un luogo di culto in piena estate. Insomma, un vero e proprio “must have”, tanto che le donne lo tengono sempre in borsa…anche quando non sono in vacanza!

Amazon anche per questo articolo ci aiuta, ecco a te la nostra idea, clicca sul link: https://amzn.to/2Mc2NrP

  • l’agenda tascabile

Partire con i fogli bianchi e tornare avendoli riempiti è una grande soddisfazione! Ma non è solo per raccontare il viaggio che l’agenda può tornarci utile.  Anche per questo articolo un nostro suggerimento, clicca sul link: https://amzn.to/3qDjJpZ

Infatti, soprattutto se alla vacanza si vuole dare anche un tono detox e quindi provare ad essere meno dipendenti da tablet e cellulari, l’agenda tascabile è un valido alleato per appuntare il gate una volta in aeroporto, annotare un ristorante che vi ispira particolarmente per poi tornarci la sera, segnare l’indirizzo del più vicino bancomat o della farmacia, gli orari del museo o la pubblicità di qualche spettacolo che non avevate pensato di prenotare prima.

E ancora: scrivere i contatti dei nuovi amici conosciuti in viaggio e infine, se siete in vacanza con i bambini, si rivela un validissimo diversivo: un paio di colori per creare il più fantastico quaderno di viaggio che ci sia! Ecco perché lo abbiamo inserito tra i nostri “must have”

  • una federa di cuscino

Altro piccolo “must have” da mettere in valigia. Ad esempio si può utilizzare per gli indumenti sporchi, visto che in molti Paesi è vietato l’utilizzo dei sacchetti di plastica che tanto fanno male al nostro pianeta; ma non solo, se non siete troppo sicuri della pulizia del posto dove siete, potrebbe tornarvi utile per avvolgere il cuscino e fare in ogni caso una serena dormita.

Non solo la federa, ma proprio tutto il cuscino è consigliatissimo per gli spostamenti di notte in traghetto o in bus.

  • mini-kit composto da: ago e filo, forcine per capelli e nastro adesivo

Ecco alcuni suggerimenti, guarda il link https://amzn.to/2KAbHid

Lo potremmo definire il kit Macgyver. Il nastro adesivo serve per rinforzare le chiusure di creme corpo, profumi ecc… così da evitare spiacevoli sversamenti in valigia.

Ago e filo risolvono una serata nella quale avevate pensato di indossare l’unica gonna che avete messo in valigia e che si è scucita. Non sono drammi, certo, ma se li risolvete di sicuro la vacanza procede più serenamente.

E le forcine? Solo le donne possono sapere quante cose si riescono fare con un paio di forcine per capelli

E chiudiamo con un must do: non dimenticate di chiudere il gas quando partite e… se non potete portare i vostri pelosetti, lasciali in mani sicure!

Buona Vacanza!

 

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *