SAMOVAR VIAGGI: QUANDO RIAPRIREMO I NOSTRI UFFICI

Molti ci stanno chiedendo quando riapriremo i nostri uffici al pubblico e riprenderemo la nostra normale attività di prenotazione di viaggi e vacanza…in altre parole, quando potremo di nuovo rendere concrete le tanto attese vacanze…quei giorni che la maggior parte di noi sogna per tutto l’anno!

Samovar Viaggi interni panoramica

In realtà, al telefono, su Whatsapp, su Messenger, per email ci siamo sempre stati, anche di Domenica e nei giorni festivi; per tutti coloro che hanno avuto bisogno di noi ci siamo sempre stati…e continueremo ad esserci…sempre.

La Samovar Viaggi è operativa?

In questi ultimi due mesi, in modalità smartworking (ovvero lavorando da casa, come molti di voi) abbiamo fatto rientrare persone che erano all’estero quando è scoppiata la pandemia, rassicurato parenti ed amici, risposto a domande, chiarito dubbi, cancellato viaggi e crociere, fatto pratiche assicurative ed emesso voucher di rimborso. E poi, come tutti voi, siamo stati ad ascoltare speranzosi ogni volta che vi erano comunicati ufficiali dal Governo.

Ma per rispondere alla domanda iniziale, quando riapriremo l’ufficio in Via Matteotti, 3 a Capannoli, la risposta è: non lo sappiamo ancora!Martina per business card

Ci aspettiamo di poter tornare al nostro lavoro presto, certo, quello sì, ma ad oggi non vi è una data. L’ultimo DPCM, Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, quello del 26 Aprile, non prevede le agenzie di viaggio e i tour operator nell’elenco delle attività che riapriranno nelle date tanto discusse: l’appena passato 4 Maggio, il 18 Maggio e neppure il 1Giugno!

20190122 1249520

In questi mesi, pur non potendovi ricevere in agenzia e offrirvi un caffè, come eravamo soliti fare, vi abbiamo dato assistenza, perché i nostri clienti sono il nostro bene più prezioso e perché molto spesso siamo riusciti a rassicurarvi e a tenervi compagnia, con le nostre dirette Facebook per lo più…ora parlando di fotografia, ora scoprendo una destinazione.

E’ stato un modo come un altro per dirvi: ci siamo!

E state certi che continueremo a farlo, perché purtroppo ancora non possiamo riaprire. Intanto, per chi non ci ha seguito sui nostri canali social, proviamo a rispondere a qualche domanda…e a continuare a fare chiarezza, per quello che possiamo.


Se volessi, potreste prenotarmi un biglietto aereo?

In linea generale, no… Proviamo a spiegarci meglio. Primo, la cosa certa è che, ad oggi, per potersi spostare in aereo servirebbe una lista ben più ampia di quella che abbiamo delle motivazioni consentite…e che il Governo dovrebbe emanare, sia per muoversi all’interno del territorio nazionale che verso altri Stati. E di altrettanto sicuro c’è il fatto che le vacanze, ahimè, non sono una priorità, per cui per tutto il mese di maggio, certamente, non potremo viaggiare. Giugno è ancora un’incognita, ma vediamo.

Secondo, ad oggi non sono affatto chiare le modalità con cui verrà riaperto il trasporto aereo, quali regole di distanziamento sociale le compagnie dovranno seguire, quante persone potranno far salire a bordo degli aeromobili (dando per certo che non potranno arrivare a riempimento) e quindi aprendo subito un’altra importante questione: ovvero se alle compagnie aeree converrà attivare i voli e, se sì, quanti.

Flybird

Tutto questo per dirvi che, per nostra policy aziendale, almeno per il mese di maggio e fin quando la situazione non sarà chiarita al punto tale da non dover prenotare, emettere e subito dopo cancellare e rimborsare biglietti perché le linee guida governative cambiano, NON prenotiamo e non emettiamo biglietti aerei o di altri mezzi di trasporto se non strettamente necessari per motivi di lavoro. E questo a tutela principalmente vostra!

Nel caso di rimpatri, viaggi urgenti per lavoro e per motivi di necessità, invece li vedremo e li valuteremo caso per caso.

Se volessi prenotare una crociera per l’autunno?

Per le crociere, anch’esse molto richieste, stiamo attendendo notizie dalle compagnie di navigazione, le quali a loro volta le stanno aspettando dal Governo linee guida. La risposta in questo caso è si!, puoi prenotare una partenza per l’autunno, avendo tra l’altro il vantaggio competitivo di scegliere tra diverse offerte alcune delle quali molto vantaggiose, soprattutto sulle condizioni di cancellazione. msc crociere msc fantasia 01

Quando potrò prenotare le vacanze? E dove potrò andare?

Ai tempi di Shakespeare avremmo detto “questo è il problema”! La certezza è che non si potrà prenotare niente, in nessun posto aggiungo, almeno fino a quando il governo non ci dirà quando possiamo circolare liberamente tra regioni.

A partire da Ottobre

pensiamo che la situazione sarà tornata, più o meno, alla normalità. E per normalità intendiamo una certa stabilità e permanenza, o meglio, o tutto sarà passato oppure quella in cui vivremo sarà una convivenza con il virus, quindi non si parlerà più di crisi ma di nuova normalità, appunto.

Nei prossimi mesi “la cartina dei viaggi” sarà disegnata dalle normative che entreranno in vigore sia per lo spostamento libero all’interno della nostra penisola che per i viaggi all’estero, dipendendo questi ultimi non solo da quello che ci concederà il nostro Governo ma anche da quello che decideranno gli altri Stati nei nostri confronti. E qui il vostro agente di viaggi sarà prezioso, perché le agenzie saranno informate di come potremo muoverci per vacanza: quali saranno le destinazioni che accoglieranno gli italiani, con quali eventuali misure restrittive, quali spazi aerei saranno chiusi e quindi quali scali saranno o non saranno consentiti per raggiungere una certa meta.

Ad oggi, ad esempio, sappiamo che Egitto e Maldive sono due destinazioni che hanno già aperto agli italiani, quindi quando avremo dal nostro Governo il permesso di espatriare potremo raggiungerle.

La certezza è che tutto il mondo si riaprirà, ma adesso dobbiamo avere pazienza!

Cosa si intende con “dobbiamo tutelarci”?

Partiamo da un punto fermo: secondo noi le ASSICURAZIONI CONTRO ANNULLAMENTO vanno sempre fatte. Le consigliavamo già da prima dell’avvento del Covid-19 perché sono una tutela per il viaggiatore. Sono quelle che vi consentono di ottenere un risarcimento fino anche all’intero importo versato qualora abbiate un impedimento oggettivo che vi impedisca di partire per la vacanza. Il rimborso va dal 70 al 100%, ma sempre al netto del costo della polizza contro annullamento sottoscritta ed in base alle varie condizioni contrattuali che ogni polizza ha. Anche in questo caso, affidatevi al vostro agente di viaggi. Saprà consigliarvi per il meglio.

L’assicurazione contro annullamento copre epidemie e pandemie?

NO! nessuna assicurazione vi proteggerà o rimborserà per mancata partenza legata a epidemie o pandemie. Quindi se qualcuno pensasse di sottoscrivere una assicurazione e poi non partire a causa della pandemia venendo rimborsato delle spese sostenute, dimenticatevelo! Per tutelarsi da queste situazioni, la cosa migliore da fare è assicurarsi di avere la possibilità di cambiare la data del viaggio senza penale, anche sotto data.

Alcune compagnie croceristiche e alcuni tour operator danno la possibilità, fino a 48 ore dalla partenza, di annullare e cambiare data senza nessun giustificato motivo e senza penale.

Quindi alla domanda: si possono prenotare le vacanze?

La risposta è: SI’, a patto che vi lasciate consigliare dal vostro agente di viaggi di fiducia, il quale vi dirà quali date e quali operatori consentono le condizioni di cui sopra. Così, anche in caso di pandemia, potrete stare tranquilli! Non otterrete il rimborso di quanto pagato, ma potrete posticipare il viaggio, anche di un intero anno!

Alla domanda “Quando riaprite per prenotare le nostre vacanze”

possiamo rispondere che siamo aperti in modalità smartworking, chiamateci e scriveteci quando volete, seguiteci sui canali social. Nel frattempo, aspettiamo notizie certe da potervi dare e l’autorizzazione per aprirvi le porte dell’agenzia.

Per qualsiasi informazione, contattaci e compila il form  sottostante…

oppure inviaci un whatsapp al 3929589879 specificando anche il tuo nome