Articoli

Zanzibar mare cristallino

Zanzibar: niente più Covid-19 da Aprile

Zanzibar: isola Covid- free

La notizia sta facendo il giro della stampa mondiale perché nella situazione in cui ci troviamo noi ancora adesso, questa news sembra quasi una favola moderna. E invece no, è proprio così: su questa meravigliosa isola della Tanzania non registra più contagi da Covid-19 dallo scorso Aprile. Qui la vita è tornata ad essere fantastica per i turisti, che possono godersi il sole e le rinomate feste in spiaggia, senza mascherine né tamponi da fare. Davvero un “unicum” in una situazione mondiale ancora così critica.

Uno degli ultimi paradisi esotici del mondo

Zanzibar è considerata uno degli ultimi paradisi esotici del mondo, nell’Oceano Indiano, poco al di sotto della linea dell’Equatore, circondata dalla barriera corallina, con una natura lussureggiante e una straordinaria varietà di spezie.

L’isola è a circa 20 miglia dalle coste della Tanzania, stato di cui fa parte, e le sue spiagge di sabbia bianca e finissima sono tra le più belle del mondo, in contrasto cromatico con i meravigliosi colori della barriera corallina, di cui si può godere facendo immersioni ma anche solo snorkeling. Oltre alla indiscutibile bellezza del suo paesaggio, a Zanzibar si può anche godere del fascino della sua storia, piena di personaggi anche controversi e delle vicende che l’anno vista al centro del traffico di schiavi nei secoli passati.

zanzibar bambini Spiaggia Zanzibar Tramonto Zanzibar Infinito zanzibar zanzibar red monkey samovar viaggi zanzibar spiaggia samovar viaggi zanzibar sunset samovar viaggi

Da non perdere

Le spiagge – di sabbia bianca e finissima. Sono tutte molto grandi e costeggiano un mare cristallino dalle sfumature indimenticabili, soprattutto se godute al tramonto davanti ad un cocktail dal sapore esotico.

Stone Town – che è il cuore della capitale, Zanzibar City. Camminare per le sue vie e piazzette facendo shopping è come “tuffarsi” nelle affascinanti atmosfere coloniali. Qui mercanteggiare è d’obbligo, anche nel caratteristico mercatino che i Masai allestiscono al calar del sole lungo la rive del mare.

Prison Island – antica isola-prigione, oggi è una riserva dove vivono indisturbate le tartarughe giganti.

La Baia dei mille delfini – che si trova a sud dell’isola e dove si può provare l’emozione di nuotare davvero in mezzo ai delfini

Le piantagioni di spezie – lo Spice Tour è irrinunciabile se si decide di passare le proprie vacanze a Zanzibar. E’ il modo migliore per conoscere l’isola e le sue foreste e piantagioni, da cui si ricavano decine e decine di spezie diverse, tra cui zenzero, vaniglia, cannella, chiodi di garofano e molte altre. Durante il tour non mancheranno gruppi di ragazzini che raccoglieranno le spezie dagli alberi per farvele odorare e assaggiare.

La foresta di Jozani – quasi 3000 ettari di foresta tropicale, dichiarata Parco Naturale, all’interno della quale si possono veder volteggiare da un albero all’altro le famose, e dispettose, scimmie rosse (Red Colubus Monkeys).

Zanzibar è davvero un Paese unico al mondo, che vale tutte le 8 ore di volo che servono per raggiungerla e che vi lascerà dentro il famoso “mal d’Africa” perché il suo ricordo vi resterà impresso nel cuore e nella mente per sempre…e vorrete tornarci, prima o poi.

Viaggiare sicuri…con Samovar

Ad oggi il governo della Tanzania ha rimosso tutte le misure di contenimento del contagio da Coronavirus e non è prevista quarantena all’arrivo, visto che tutte le compagnie aeree richiedono che i propri viaggiatori siano testati negativamente al Covid-19 prima di salire a bordo. Per quanto riguarda il Governo italiano, sempre ad oggi, Dicembre 2020, il viaggio per vacanza non è previsto, per cui dovremmo attendere lo sblocco di questa situazione. Intanto però noi stiamo inviando una persona del nostro staff giù a Zanzibar per verificare la veridicità delle notizie che arrivano e anche alcune strutture che intendiamo proporvi per le prossime vacanze. Vi invitiamo a seguire le nostre dirette dall’isola, quindi, per cominciare a sognare con noi!

honey moon

Luna di miele: consigli pratici per renderla memorabile!

Luna di miele: consigli pratici per renderla memorabile

Beh, diciamoci la verità, il viaggio di nozze è per molti il viaggio della vita, quello dei sogni, quello che…se non ci vado adesso non ci andrò mai più! E allora vale proprio la pena farlo bene, che dite ?!?!

Però quello che sto per dirvi in realtà vale per qualsiasi viaggio…soprattutto se, a prescindere dalla destinazione, si vuole che sia indimenticabile!

Iniziamo dalla valigia…è importante farla bene, per esempio ricordandoci di mettervi cose che indossiamo normalmente, perché è importante sentirci a nostro agio ma anche perché spesso, presi dall’idea di portare capi che ci siamo comprati ad hoc, per l’occasione, magari ci dimentichiamo degli indumenti basilari 😊 …tipo magliette, calze e biancheria intima! Luna di miele valigia

Scegliete dei capi passepartout, quelli che stanno bene con tutto, quelli che “non posso partire senza”, quelli che non passano mai di moda e che vi fanno sentire bene…quelli che ci dobbiamo portare sempre… sia al mare, sia in montagna, tanto ai Caraibi quanto in Sud Africa!

Non dimenticate mai un outfit bianco…in ogni dove troverete un party total white al quale non potrete mancare; ma anche un capo elegante. Anche se andate alle Maldive, e starete sempre con costume, pareo e infradito, comunque almeno una sera vi verrà voglia di vestirvi eleganti…spesso perché i resort stessi amano organizzare serate di vario tipo e in mezzo all’Oceano Indiano, a volte, non è facile trovare dove fare shopping!! 😊

Per guadagnare spazio, non piegate i vestiti…arrotolateli! (Maurizio docet). Prendono meno posto, non si sgualciscono e soprattutto ti consentono di lasciare spazio libero da riempire con un bel po’ di acquisti che farete durante il viaggio! Lo shopping è un must e non potrete non farlo!!!

Se viaggiate in coppia o con i figli, componete sempre le valigie in modo misto, così facendo anche nel caso in cui doveste inciampare in una valigia dispersa, avrete comunque gli indumenti per andare avanti qualche giorno e, non dover acquistare tutto, in attesa che ve la restituiscano. 😉

E comunque, ricordate sempre che quando si viaggia, non è importante partire con la valigia piena di vestiti, ma tornare con la testa piena di emozioni e di ricordi!

Passiamo adesso a qualche altro consiglio pratico in fase di organizzazione che renderà la vostra vacanza memorabile.

Affidatevi ad agenzie di viaggio…

soprattutto se quello che state progettando è un viaggio importante, perché gli imprevisti purtroppo possono capitare e se si ha qualcuno che dall’Italia è in grado di assisterci 7 gg su 7 24 h 24 rimangono tali o addirittura neppure vengono percepiti; se invece siete in modalità “turista fai da te” possono trasformarsi in problemi seri e rovinarvi la vacanza carati web 16

 

E’ importante prenotare prima tutti i servizi,

dal posto in aereo al transfer a destinazione…dalla cena nel locale più cool all’escursione più ambita…molte cose si possono poi decidere sul posto, sicuramente, ma per altre meglio non correre rischi, che dite? La vacanza deve essere senza pensieri e senza stress per voi…dovete solo pensare a godervi ogni minuto…per tutto il resto, ci siamo noi

 

Ad esempio, giusto per iniziare il viaggio nel migliore dei modi, l’ottimale è prenotare in agenzia anche il servizio di car vallet, grazie al quale potrete arrivare con la vostra auto direttamente al terminal dal quale partirete, scendere e lasciare la macchina ad un autista che si occuperà di parcheggiarla e custodirla per tutto il tempo della vostra vacanza e di riportarvela esattamente all’uscita dell’aeroporto al vostro arrivo. Non dovrete stressarvi né correre per trovare parcheggio e arrivare in tempo utile per il check in. carati web 8

 

E che noia la fila al controllo bagagli, vero? Niente paura, il Fast Track è il servizio che vi consentirà di saltare le lunghe file e di accedere ad un controllo bagagli molto meno affollato, ovvero fast! E’ il servizio che, anticipatamente prenotato, garantisce l’accesso ad una corsia riservata per effettuare più rapidamente i controlli e raggiungere prima l’area partenza. Pensateci, è un modo per viaggiare comodi e stress free!

 

Quando si affrontano dei lunghi viaggi in aereo, è necessario prepararsi con tutto il necessario per dormire in volo, quindi portatevi un cuscino da viaggio per il collo, una mascherina per gli occhi e tappi per le orecchie, se avete il sonno leggero 😉 Se volete dormire un pochino più comodamente meglio prenotare il posto vicino al finestrino! Tutto questo naturalmente non vale se viaggerete in Business o in First Class, dove verrete coccolati ancor più che a casa.

Ricordate, qualsiasi sia la vostra destinazione, la vacanza inizia fin da quando uscite di casa. Affidarsi ad una agenzia che vi sappia consigliare e coccolare ne assicura la perfetta riuscita!