matrimonio perfetto domus comeliana samovar

Come scegliere la location perfetta per il matrimonio

Sogni una location da favola per il tuo matrimonio?

Di sicuro tra le scelte più importanti nell’organizzazione del proprio matrimonio c’è quella della location, ovvero del luogo dove si svolgerà il vostro ricevimento.  Una volta presa questa decisione, tutto il resto procederà con più facilità e, soprattutto, comincerete a stare più tranquilli e a concentrarvi sugli altri aspetti, anch’essi importanti, che garantiranno la perfetta riuscita del vostro evento.

Se ne avete già selezionate alcune ma ancora non vi hanno convinto fino in fondo, allora, a maggior ragione, godetevi la descrizione, le immagini e l’intervista ad una delle location più belle in assoluto…soprattutto se opterete per un matrimonio elegante ed esclusivo: la Domus Comeliana. Siamo certi che dopo averla vista ve ne innamorerete e darete così il via ufficiale ai preparativi per il vostro giorno più bello! Ne “assaporerete” la struttura, la posizione, i servizi offerti, compreso il quello di banqueting di assoluta eccellenza! La Domus Comeliana si trova a Pisa e si affaccia su una delle piazze piu suggestive del mondo, Piazza dei Miracoli. Poter organizzare il proprio ricevimento ai piedi della Torre pendente non ha prezzo, ma per apprezzare ancor di più il valore di questa location, ascoltiamo chi questa dimora storica la vive e la promuove ogni giorno.

matrimonio perfetto domus comeliana samovar matrimonio perfetto1 domus comeliana samovar matrimonio perfetto2 domus comeliana samovar

Iniziamo con una breve presentazione della Domus Comeliana

La Domus Comeliana è un’elegante dimora storica situata nel cuore di Pisa, a pochi passi dalla Torre Pendente. Immersa in un’oasi di verde e con una vista privilegiata su Piazza dei Miracoli, è lo scenario da sogno per un matrimonio indimenticabile. L’utilizzo della Domus Comeliana è riservato in esclusiva per privilegiare la privacy dell’evento e garantire la massima attenzione alle coppie e ai loro ospiti.

A che punto dell’agenda del matrimonio si sceglie la location?

In realtà non c’è una regola esatta: alcune coppie preferiscono farlo per prima cosa e con ampio anticipo rispetto alla data delle nozze, altre danno priorità ad altri aspetti dell’organizzazione della cerimonia, come ad esempio la scelta della chiesa, del catering, l’abito etc. Personalmente consiglierei alle future coppie di sposi di privilegiare la scelta della location: cercate di portarla sempre in cima alla to-do list!

Scegliere “dove”, è molto più che porsi una semplice domanda: è trovare una risposta alla propria idea di matrimonio. È dare forma alle proprie emozioni attraverso una scelta che raccoglie in sé insieme elementi razionali e sentimentali e che rappresenta la sintesi del nostro gusto e delle nostre aspettative. Una volta scelto il “dove”, sarà più semplice definire ogni altro aspetto del progetto, seguendo un concept ben definito.

Perché una coppia di sposi dovrebbe scegliere Domus Comeliana per il proprio ricevimento di nozze?

La Domus Comeliana si è affacciata recentemente sul panorama della wedding industry, ma già da subito ha rappresentato un nuovo concetto di venue per eventi privati esclusivi e raffinati. Le coppie che entrano nel nostro giardino si immergono improvvisamente in una dimensione nuova e inaspettata, fatta di calma, benessere e tranquillità. Riconoscono il privilegio di trovarsi in un luogo senza tempo, con una vista meravigliosa su uno dei capolavori architettonici più conosciuti al mondo. Selezionare la Domus Comeliana per il proprio ricevimento di nozze è certamente una scelta fuori dal comune, è per quelle coppie che cercano un’alternativa di impatto alle più classiche location, con una soluzione in pieno centro storico e immersa in un’oasi naturale.

Certo è che non offriamo pacchetti standard: siamo più per eventi realmente tailor-made, cuciti addosso ad ogni singolo cliente, alle sue aspettative e alle sue necessità.

Quali sono le richieste più comuni che ricevete da parte degli sposi?

Una delle richieste che riceviamo più frequentemente è la possibilità di realizzare shooting fotografici d’impatto con la Torre di Pisa sullo sfondo. La maggior parte delle coppie che scelgono la Domus Comeliana ci chiede inoltre consigli sui fornitori esterni: catering, fotografia, fiori, musica e intrattenimento etc.  Per noi è sempre un piacere essere vicini a ciascuna coppia con consigli mirati, per soddisfare le diverse aspettative in termini di stile, emozioni e organizzazione.

Quali sono le tendenze 2021 in fatto di tipologia di ricevimento nuziale?

Nel 2020 abbiamo assistito a un profondo cambiamento in termini di organizzazione eventi e il matrimonio ne è il più chiaro esempio. Le tendenze per il 2021 ci anticipano una propensione per il cosiddetto minimal wedding, con cerimonie eleganti e sofisticate. È questa la scelta di coppie che prediligono un’estetica pura e minimale, essenziale nelle forme e nei contenuti, con liste invitati che si accorciano in favore di eventi sempre più esclusivi e con la percezione di alti livelli qualitativi da parte degli ospiti.

Altra tendenza 2021 è quella del natural chic wedding, soprattutto per coppie giovani che amano l’idea della cerimonia in giardino, con uno stile elegante e disinvolto al tempo stesso. Gli allestimenti sono molto semplici, naturali e sostenibili nella scelta dei materiali e nella selezione di fornitori a km0 per rilanciare l’economia locale.

C’è infine una nuova tendenza, già ampiamente affermata all’estero, che ha iniziato a prendere piede anche in Italia: il destination wedding per coppie italiane che scelgono di sposarsi in una città italiana diversa da quella in cui vivono. L’esperienza del matrimonio incontra quella del viaggio, con destinazione in città d’arte e al tempo stesso vicine alla natura. La Toscana risponde molto bene a quest’esigenza e Pisa è certamente una meta molto interessante, per la sua raggiungibilità e per la Piazza dei Miracoli, tra le più belle e note al mondo! Direi che la Domus Comeliana sia la risposta adatta a ciascuna di queste tendenze!

Se doveste dare 3 consigli ad una coppia di sposi che sta scegliendo la location per il proprio ricevimento, che cosa direste loro?

Esclusività: con una lista invitati più selezionata si potranno regalare ai propri cari esperienze indimenticabili e speciali, dal banqueting all’intrattenimento.

– Dinamicità: puntare sull’utilizzo di spazi diversi per differenziare i vari momenti dell’evento aiuta a mantenere alto l’effetto wow e il benessere degli ospiti.

– Originalità: ricercare situazioni e dettagli personalizzati per rendere il proprio matrimonio unico, seguendo i propri sogni senza porsi limiti!

 

 

Msc Seaview

Vacanza aLtErNaTiVa? 7 motivi per salpare a bordo di una crociera!

Scegli una crociera e sicuramente non te ne pentirai!

Crociera-Costa Smeralda

Crociera-Costa Smeralda

Leggi il nostro articolo per scoprire tutto riguardo al mondo “Crociera” e per capire se può essere una vacanza adatta a te.

Ti sei mai chiesto come sarebbe una vacanza in crociera? Noi di Samovar cercheremo, per quanto sia impegnativo, di riassumere in qualche punto alcune caratteristiche per le quali scegliere questa tipologia di vacanza.

Quindi, perché scegliere una crociera? I motivi sono vari e numerosi, vediamoli insieme.

  1. Più nazioni in una sola vacanza.
  2. E’ tutto organizzato. Per Tutti.
  3. Mangiare e bere sono all’ordine del secondo.
  4. E’ una vacanza per  tutti i budget e per tutte le esigenze.
  5. Vacanza più o meno lunga.
  6. Shopping sfrenato.
  7. Ricordi indelebili.

1: “Più nazioni in una sola vacanza”: in che senso?

Scegliere di andare in crociera significa organizzare in un solo colpo una vacanza verso diverse destinazioni. Infatti, il motivo principale di chi decide di provare questa tipologia di vacanza per la prima volta, è sicuramente la GRANDISSIMA OPPORTUNITA’, di visitare, in una sola vacanza, più nazioni e più città.

Tanti sono gli itinerari da poter scegliere, a partire dal Mediterraneo fino a destinazioni di oltreoceano. È possibile inoltrarsi nei meravigliosi fiordi norvegesi ospitati in maestosi paesaggi naturali, immergersi nella natura dell’Est Asiatico. O ancora spingersi fino ai Caraibi per rilassarsi in un vero e proprio paradiso tropicale e molto altro ancora.

La straordinarietà nella scelta di una crociera è sicuramente la spensieratezza con cui si viaggia e soprattutto con cui ci si sposta da una città all’altra. Non occorre stressarsi a prendere mezzi alternativi alla nave per visitare altre città. Le varie e imponenti navi vi porteranno, come se foste delle piume, in luoghi diversi ogni giorno. Una volta arrivati a destinazione si può scendere sia da soli visitando quindi le diverse città in autonomia, sia scegliere di essere accompagnati da una guida professionista che vi condurrà ovunque e vi arricchirà di nozioni che vi resteranno incastonate nel cuore.

Ps: In alcuni casi, per alcuni itinerari, non è necessario neanche prendere l’aereo per raggiungere il porto di partenza. Pertanto, se avete paura di volare, la crociera potrebbe essere la vacanza giusta per voi. 🙂

Alcuni itinerari:

Mediterraneo

UJFV

Oriente

UI9B

Nord Europa

 

Puoi trovare tutti gli itinerari cliccando qui:

oppure su https://www.costacrociere.it/

 

 

 

2: “Tutto organizzato”: tutto tutto?

Si, avete capito benissimo. Non si deve pensare a niente. Neanche alla ricerca su internet. Per questo ci siamo noi. (PERCHE’ PRENOTARE IN AGENZIA)

Ma a bordo che si fa? Non ci si annoia? Assolutamente no. E’ tutto organizzato. Su tutte le navi da crociera, siano esse di una compagnia piuttosto che un’altra, vengono infatti organizzate un numero incalcolabile di attività, le quali possono essere svolte sia quando la nave è ferma, sia quando è in movimento, in modo da non perdere neanche un secondo del  tempo che avete a disposizione per la vostra vacanza.

Lezioni di ballo, aerobica, mostre d’arte, sfilate di moda, partite di calcetto, pallacanestro, golf, spettacoli a teatro, Cirque du Soleil, musical, cinema, sala giochi sono attività distribuite sui vari ponti di cui è composta una nave. Se siete tipi sportivi quindi, sicuramente non vi annoierete. Se invece preferite riposare i sensi e staccare dalla quotidianità, su una crociera troverete anche spazi per un pò di calma e potrete rilassarvi in aree esclusive come il centro benessere e la Spa dove sauna, bagno turco, idromassaggio e trattamenti per la cura del corpo sono a vostra completa disposizione. Una vacanza quindi per tutti, sia per bambini che per adulti.

Inoltre, sempre nuove attività e nuove innovazioni  vengono introdotte sulle navi che vengono di volta in volta varate. Queste vengono subito e soprattutto scelte dai croceristi affermati, le cui priorità non sono più gli itinerari da scoprire ma le caratteristiche delle nuove navi su cui salperanno a bordo. Infatti, ogni nuova nave è ricca di novità e di emozioni differenti dalle altre.

3: “Mangiare e bere sono all’ordine del secondo”: è proprio così?

Dalle succulente bistecche e l’autentico taglio del Butcher’s Cut alle esperienze al tavolo dello chef, i ristoranti su una crociera propongono una gustosa varietà di cucina internazionale e piatti italiani di un’ottima qualità. Oltre ad un buffet aperto ben 20 ore al giorno e quindi ad una pensione completa, l’esperienza in crociera è arricchita soprattutto dai ristoranti tematici come giapponese, cinese o indiano oppure dai tanti e raffinati bar, il tutto a un prezzo veramente accattivante. A bordo, ogni colazione, ogni aperitivo, ogni pranzo o cena che assapori diventa un’occasione per soddisfare la tua voglia di casa o la tua curiosità per qualcosa che non hai mai assaggiato. Se scegliamo una tariffa base, le bevande sono escluse, mentre con la tariffa all inclusive si può bere di tutto, dagli analcolici ai super alcolici. A chi invece piace bere, ma non troppo, potrà prenotare in anticipo o trovare a bordo dei pacchettini bevande veramente per tutti i gusti.

4: ” Per tutti i budget e per tutte le esigenze: cosa si intende?

C’è chi pensa che la crociera sia un lusso per pochi e solo per chi non soffre di mal di mare, non è così. In ogni crociera ogni dettaglio va curato, perché una scelta apparentemente insignificante può fare la differenza. Per questo la maggior parte delle navi offrono ai propri passeggeri principalmente 3 tipologie di cabina: interna, esterna e balcone.

In breve, le cabine interne non si affacciano sul mare perchè posizionate sul corridoio della nave, non sono adatte a chi soffre di claustrofobia ma sono consigliate a chi soffre di mal di mare in quanto in caso di mare grosso le vibrazioni della navigazione si percepiscono meno. Questa tipologia di cabina è la più economica.

Le cabine esterne invece sono dotate di oblò ovvero una piccola finestrella che può avere una vista parziale o totale sul mare.

Su alcune navi esiste un terzo tipo di cabina ovvero quella con balcone o addirittura la suite  in cui si può uscire fuori direttamente dalla propria stanza per ammirare il panorama su un terrazzo privato e intimo. Queste tipologie, in alcuni casi, possono essere meno economiche ma prenotando in anticipo la propria vacanza si riuscirà ad ottenere la miglior qualità prezzo per ogni soluzione.

Cabina InternaCabina interna o estrena: come scegliere dove dormire in crociera ...Costa Diadema Partenza Gruppo da Napoli 10 Agosot 7 Notti Cabina ...

 

Per i clienti più esigenti invece, consigliamo l’esperienza in Yacht Club a bordo di Msc Crociere. Un mondo di esclusività e riservatezza, in un universo di scelte. Dove potrete vivere il lusso di un club

MSC Yacht Club, Butler | MSC Cruises

esclusivo, con la libertà di accedere alla miriade di attività ricreative e di intrattenimento di una nave da crociera.

Di seguito alcune caratteristiche principali:

  • Suite lussuosamente arredate che offrono un comfort senza paragoni, situate nei ponte superiori della nave
  • Un esclusivo servizio maggiordomo 24 ore su 24 e un servizio concierge dedicato.
  • Panoramico Top Sail Lounge con bar, tè pomeridiano, selezione di stuzzichini 20 ore al giorno e musica dal vivo disponibile ogni sera.
  • Esclusivo Sun Deck dedicato con piscina, solarium e bar.
  • Cene gourmet nell’esclusivo ristorante dedicato MSC Yacht Club. Libera scelta dell’orario dei pasti durante l’apertura del ristorante.

Per maggiori dettagli clicca qui https://www.msccrociere.it/crociere/msc-yacht-club

Infine, per concludere questo punto, occorre specificare che a bordo di ogni nave potete trovare diverse tipologie di cabine. Queste possono essere cabine possono essere doppie uso singola, doppie, triple, quadruple e comunicanti per condividere anche con i vostri bambini questa magnifica esperienza in mare.

Da non dimenticare poi che a bordo di Costa Crociere i ragazzi fino ai 18 anni che condividono la cabina con 2 adulti pagano solo tasse portuali, quote di servizio, eventuali assicurazioni, voli e transfer. Su Msc invece bambini fino a 12 anni non compiuti non pagano mai la quota crociera, se viaggiano in cabina con due adulti mentre i ragazzi da 12 a 18 anni non compiuti la pagano solo in alta stagione. ( In ogni caso le offerte sono soggette a disponibilità limitata e da riconfermarsi al momento della prenotazione.)

5: “Vacanza più o meno lunga”: ovvero?

Una vacanza non dovrebbe avere un numero di giorni minimi o massimi da considerare. Una vacanza è sinonimo di spensieratezza, relax, divertimento e pausa dalla routine quotidiana.
Le crociere sono pensate anche per questo. Infatti, e per fortuna, vanno incontro a tutte le esigenze dei clienti. Vi sono sia crociere di 7 giorni, le più scelte, di 14 giorni, 21 giorni, ma anche delle mini-crociere dalle 2 alle 5 notti. Queste sono ottime per chi ha pochi giorni a disposizione ma non vuole rinunciare ad un’esperienza incredibile. I servizi offerti sono ovviamente gli stessi, sia per chi sale a bordo per poco tempo sia per chi pernotterà più a lungo.

Se volete invece letteralmente fuggire dalla vita frenetica di tutti i giorni e allontanarvi per un pò da casa, vi consigliamo di fare il giro del mondo a bordo di una nave. Si, avete capito benissimo. Il giro del mondo! Circa 119 giorni, 52 incredibili destinazioni in 30 nazioni diverse!   Qui di seguito un piccolo assaggio di quello che potrai scoprire:

Puerto Limon (Costa Rica), San Francisco (USA), Honolulu (USA), Sydney (Australia), Tokyo(Giappone), Shangai(Cina), Hong Kong(Cina), Da Nang (Vietnam), Singapore, Aqaba (Giordania).

Per questo viaggio che capita una sola volta nella vita dovrai conoscere ogni minimo dettaglio . Per saperne di più non esitare a contattarci, siamo a tua completa disposizione 🙂

6: “Shopping sfrenato”: davvero ?!?

Niente di più vero! A bordo, oltre alle innumerevoli attività messe a disposizione, hai la possibilità di comprare splendidi regali per amici, parenti, ma soprattutto per te stesso! Moltissimi e vari sono i negozi dove poter fare shopping . Dal profumo, ad un orologio prezioso o quell’abito in più che ti sei dimenticato di mettere in valigia. Degne di nota anche le marche a bordo, come Lancôme, Clinique, Dior, Chanel, Tommy Hilfiger, Armani, Guess, Swarovski e tanti altri. Insomma non può mancarti niente 🙂

7: “Ricordi indelebili”

Su questo punto c’è poco da dire. Che sia un viaggio a piedi, in bici, in treno, in aereo o in nave non cambia molto. Viaggiare rende liberi, viaggiare è una necessità: ci offre una grande quantità di benefici, ci apre il cuore e la mente e migliora la nostra capacità di immaginazione. Andare in crociera per esempio, non è solo una fonte di divertimento, fa bene anche alla salute.

Uno studio condotto dall’Università della Cina, di recente pubblicato sull’International Journal of Tourism Research, ha dimostrato che andare in crociera migliora 3 aspetti della persona: la sua sfera emozionale, la capacità di pensiero e la capacità di relazionarsi. «Nel breve periodo, la felicità dei viaggi in crociera viene creata principalmente attraverso esperienze emotive e relazionali. Gli effetti a lungo termine, invece, derivano dall’esperienza riflessiva», recita infatti lo studio.

Le crociere regalano un’esperienza di fuga totale dalla vita quotidiana, grazie alle destinazioni esotiche, all’intrattenimento a bordo, all’enorme offerta di cibo e bevande, ai trattamenti di bellezza. E, soprattutto, permettono ai viaggiatori di vivere un’esperienza socialmente unica e memorabile.

«Le navi da crociera sono tra le aree a più alta densità di presenza umana sulla Terra, e sono pensate per accogliere migliaia di persone alla volta. Con così tante persone in uno stesso luogo, che condividono pasti ed esperienze, è facile che nascano nuove amicizie. Senza contare che le vacanze sono quel periodo dell’anno in cui si ama stare in compagnia: ecco dunque che una crociera crea quel senso di unità e di comunità che fa stare bene», ha spiegato David Jarratt, docente della University of Central Lancashire, al sito Express.co.uk.

«Le crociere sono anche molto lontane dalla vita di tutti i giorni, e la mancanza di distrazioni e responsabilità spesso porta ad un senso di benessere. La vista sull’acqua, l’aria fresca e l’odore del mare offrono una via di fuga dalle pressioni della quotidianità, incoraggiano la contemplazione e – ad alcuni – regalano una vera e propria esperienza spirituale», ha continuato.

Per poi raccontare di come il contatto con la natura offra benefici alla salute, in quanto il mare può alleviare l’affaticamento mentale e reintegrare l’energia esaurita. Ovviamente, a patto di non esagerare col cibo e con l’alcol che- a bordo di una nave da crociera- si trovano in abbondanza !!! https://siviaggia.it/wanderlust/andare-in-crociera-fa-bene-alla-salute/214366/